Arte intuitivaEventi e Corsi

Un viaggio alla scoperta di se stessi e delle proprie risorse

Di 1 Gennaio 2018 Gennaio 13th, 2020 No Comments

“I MANDALA DELLA TERRA ”

.I Mandala della Terra  è il titolo di  una proposta di  viaggio alla scoperta di se stessi , delle proprie risorse e del proprio mondo interiore, quel luogo unico e inesplorato che ogni donna custodisce dentro di se , forse anche senza saperlo…Clarissa Pinkola Estes lo chiama  la Selva subterranea o anche  il Fiume sotto il Fiume.

Per scoprire se stesse occorre  essere :

1-Molto motivate …e spesso questa motivazione nasce da un disagio, una situazione di malessere non più sostenibile

2-Disposte a rallentare…perchè quando si parte alla scoperta di se stesse prima o poi si ascolta la voce di Colei che sa e non ci vuole fretta.

3-Mettersi in ascolto…con il Cuore ,in questo caso la mente non serve.

4- Non giudicare ciò che affiora di noi che ancora non conosciamo…affioreranno aspetti della nostra parte più selvaggia , quella meno addomesticata, non vanno giudicati altrimenti bloccheremo tutto il processo

5-Fidarsi…di tutto ciò che arriva perchè è ciò che siamo pronte ad accogliere,quello che non siamo pronte non affiorerà

.  Pianteremo  un seme perché ognuna di noi racchiude dentro di se un sogno, un progetto vero e proprio o anche solo un proposito di cambiamento .Non so com’è per Te , ma io ho sempre avuto la sensazione che realizzare un sogno che sta da tempo rinchiuso in un cassetto è una forma di guarigione, come anche un pò andare incontro ad un cambiamento… e c’è un fattore rilevante ed è che bisogna volerlo davvero.

Ti è mai  capitato di avere un orto ..quando decidi di preparare un orto devi volerlo davvero perche’ ancora prima di arrivare a piantare i semi c’è un gran lavoro da fare sul terreno . Questo lavoro continua anche quando il seme germoglia e quindi ti dico che ci vuole determinazione altrimenti lasci perdere tutto.

In questo percorso creativo utilizzeremo metaforicamente la Pittura Intuitiva  perchè è un mezzo che ci permette di lasciare affiorare tutto ciò che non è orchestrato dalla mente .Spesso capita che abbiamo bisogno di esprimere emozioni  che non hanno parole oppure propositi che sono ancora allo stato embrionale , tutto sembra confuso , ed è qui che  possiamo  utilizzare la pittura intuitiva  e attraverso un percorso simbolico lasceremo al seme  la possibilità di prendere  forma  e di germogliare..  .Poi il seme   metterà  radici  per  ancorarsi nella realtà e  manifestarsi…

1° INCONTRO

PIANTIAMO IL NOSTRO SEME

Il seme porta con se’ tutte le caratteristiche che poi la pianta manifesterà…il seme rappresenta la creazione e l’inizio di ogni cosa. Ognuno di noi porta racchiuso dentro di sé un anelito  di Vita, un Sogno . Quando parliamo di progetti  o sogni nel cassetto non dobbiamo pensare necessariamente  a qualcosa di difficilmente realizzabile  perché  un progetto  altro non è che un piano ,un proposito…. ma è anche quella voce interiore che ci indica la Via. Lavoreremo partendo dal centro del Mandala utilizzando i colori e l’immaginazione  pianteremo il nostro seme e con  la forza di volontà..la determinazione…   il nostro proposito  prenderà forma .

2° INCONTRO

LASCIAMO ESPANDERE LE NOSTRE RADICI

La funzione principale delle Radici è l’ancoraggio   Ci sono radici che si spingono in profondità,altre si diramano orizzontalmente..ma il compito rimane sempre lo stesso ..nutrire ,ancorare e dare stabilità. Durante questo secondo incontro e dopo aver piantato il nostro seme lavoreremo partendo dal centro del Mandala e lasceremo grazie al colore e al gesto pittorico espandere le nostre Radici…Che cosa sono le radici nella realtà?Le radici possono essere le nostre origini ma non necessariamente solo la nostra famiglia di sangue ma tutto ciò che ci risuona familiare, può essere come nel mio caso la Natura e i suoi Cicli oppure il Femminile sacro, le Storie, la Pittura Intuitiva ma naturalmente ogni Donna avrà le sue di radici …Non so com’è per Te ma io sento che  i Sogni, i propositi ,i progetti che aspiriamo a realizzare prendono  forza e nutrimento dalle profondità.

3°INCONTRO

IL FUSTO .. CIO’ CHE CI SOSTIENE

Il Fusto è il naturale proseguimento delle radici attraverso il fusto la pianta si espande e sostiene le foglie..il fusto protegge, dà una struttura  e sostiene. Attraverso l’uso del colore utilizzeremo ancora la struttura del mandala per comprendere che cosa può dare sostegno e protezione in questo momento alla nostra Vita ai nostri progetti.Nella realtà il sostegno può essere tutto ciò che accoglie la tua vera natura..un ‘amica che ti incoraggia,un luogo di lavoro nel quale è apprezzato e proposto il tuo operato ,un cerchio di donne nel quale confrontarsi ,l’ elenco può essere lungo perchè ogni donna in questo percorso trovera’ ciò che la può sostenere e proteggere.

4° INCONTRO

ESPANSIONE ,BELLEZZA E MANIFESTAZIONE

Le foglie hanno origine dal fusto e dai rami e rappresentano ciò che è il movimento e l’espansione ,il fiore è l’Amore verso se stessi, verso il piacere e la Bellezza  .E infine il frutto che è la manifestazione ,l’atto creativo finale di tutto il processo partito dal seme. In questa fase attraverso la struttura del mandala ,l’uso dei simboli e dei colori osserveremo come il nostro proposito  può entrare in relazione con l’ambiente circostante,conservando la sua bellezza e unicità così da potersi manifestare in tutta la pienezza e dare il suo contributo alla Vita.  Nella realtà le Foglie possono essere rappresentate da quella parte di noi che radicata nelle basi si muove nel mondo ed espande la propria natura.Il Fiore può essere rappresentato dal rispetto per se stesse,dal piacere che si ha nello svolgere la propria attività  e dalla Bellezza della quale ci circondiamo.Poi  il Frutto che rappresenta l’atto creativo finale di tutto il percorso, il raggiungimento dell’obbiettivo prefissato, il donare alla Vita  ciò che abbiamo fin dall’ inizio ricevuto …. e ogni donna raggiungerà il suo.